You are currently viewing Come rimettersi in forma dopo il parto

Come rimettersi in forma dopo il parto

Aspettare un bebè comporta inevitabilmente una trasformazione fisica involontaria che può essere gestita entro certi limiti.
Al di là di cercare di continuare l’attività sportiva e mangiare sano, il pancione cresce e prendere qualche chilo è comune.
Il dilemma di ogni mamma è come rimettersi forma dopo il parto?

A seguire alcuni consigli pratici da impiegare con perseveranza per ritrovare la forma perduta.

Fare sport: differenze tra parto cesareo e naturale

Un buon modo per tornare in forma dopo il parto è svolgere una sana attività fisica.
Tuttavia, non è facile per chi ha partorito da poco.
Se chi affronta un parto naturale può fare sport prima e con minori traumi, le mamme che hanno subito un cesareo devono attendere.
Dopo il taglio cesareo è opportuno aspettare di togliere i punti, più o meno si calcolano 6 settimane per cominciare a fare sport in modo concreto.
Certo è che seppur non si può svolgere un’attività sportiva frenetica, aiuta molto camminare per smaltire, che on fa male se fatto con adagio.
Iniziare a piccoli passi è il consiglio migliore.
Eseguire serie limitate di esercizi e aumentare man mano che trascorre il tempo.

Dieta: cosa mangiare per ritornare in forma

Iniziare una dieta dopo il parto non è facile, e in alcuni casi, non consigliabile, soprattutto se si è scelto di allattare il proprio bebè.
Tuttavia, è possibile iniziare con alimenti sani e diminuendo le dosi giornaliere.
Il consiglio migliore è cestinare il cibo spazzatura.
Le donne che allattano possano avvertire più fame del solito, quindi è opportuno scegliere spuntini sani.
Alle merendine sostituire yogurt, cereali, un frutto e della frutta secca ricca di minerali e magnesio, spuntini ideali per sentirsi più energiche.
Altresì, è rilevante bere tanto, non solo per idratarsi, ma anche per combattere il senso della fame.
Ottime sono le tisane drenanti per migliorare l’elasticità della pelle.
Sicuramente da eliminare bibite gasate piene di zuccheri ed edulcoranti.

Lascia un commento