ABA Comunicazione Agenda della Comunicazione ABA News
L'AGENDA DELLA COMUNICAZIONE
PRESENTAZIONE
rightEditoria
rightMass Media
rightComunicatori
rightUffici Stampa
rightVademecum del Comunicatore
rightElenco completo
ENTRA NELL'AGENDA
rightPUBBLICA/MODIFICA I TUOI DATI ...
rightPrivacy
I NOSTRI PARTNERS
rightUniversità Genova
rightOrdine dei Giornalisti
rightAssociazione dei Giornalisti
rightFerpi
rightAssociazione TP
rightConfindustria Genova
rightCNA Comunicazione
NEWSLETTER
rightISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ...
Riceverai periodicamente le ultime notizie.

Se non vuoi ricevere la newsletter
clicca qui...



ABA Libri


CHI SIAMO | CONTATTI | NEWSLETTER | LINK
BIBLIOGRAFIA GIORNALISMO | FORMAZIONE COMUNICATORI
PLANNING STAMPA | ATTI CONVEGNI COMUNICAZIONE | PRINT ON DEMAND | LIBRI SCONTATI
Reporters Agenda News ISAF

L'Agenda News - Anno V, N. 306 - Lunedì 03 Gennaio 2011
Dal lunedì al venerdì
COMUNICAZIONI

POSTE: "RACCOMANDATA1"
NON ARRIVA IN UN GIORNO,
LA MULTA DELL'ANTITRUST SI:
200 MILA EURO PER
PUBBLICITÀ INGANNEVOLE
I messaggi pubblicitari di Poste Italiane sono stati ritenuti scorretti perché contrastanti tra la promessa (recapito della corrispondenza in un giorno dalla spedizione contro un costo di 6 euro) e il diritto al rimborso (solo in caso di non consegna entro il 3° e il 15° giorno lavorativo dalla spedizione) contenuto nel regolamento.

L'Antitrust ha sanzionato per 200 mila euro Poste Italiane per pratica commerciale scorretta relativamente alla promozione del servizio "Raccomandata 1". I messaggi pubblicitari con i quali è stato promosso il servizio, spiega l'Autorità nell'odierno bollettino, «riportano alcune indicazioni riferite alla particolare celerità di recapito della corrispondenza, affermando che il servizio garantisce la consegna in un giorno lavorativo». Il claim è deciso: «Raccomandata 1 viene consegnata al destinatario entro un giorno lavorativo successivo a quello della spedizione». Sul sito internet, attraverso un link ipertestuale è possibile prendere visioni delle condizioni di servizio, in cui si prevede il diritto al rimborso solo in caso di ritardo nel primo tentativo di recapito compreso fra il 3° e il 15° giorno lavorativo successivo alla spedizione. Per l'Antitrust i profili di scorrettezza del messaggio riguardano «le caratteristiche del servizio offerto, quali la tempestività del recapito della corrispondenza inoltrata tramite il servizio "Raccomandata 1" e le condizioni di fruibilità del rimborso in caso di ritardo nella consegna”. In particolare, data la perentorietà della promessa di consegna entro un giorno lavorativo successivo a quello di spedizione, «il destinatario del messaggio - scrive l'Antitrust - può ragionevolmente ritenere che, a fronte di un significativo costo del servizio, pari in media a 6 euro, la corrispondenza inoltrata con tale modalità sia in ogni caso consegnata al destinatario entro un giorno lavorativo (più quello di spedizione)». In realtà non è sempre così e, spiega l'Antitrust, «il livello dei ritardi nella consegna riscontrati nel periodi di riferimento risulta significativo». Inoltre, aggiunge l'Autorità, «dai dati rilevati si desume che, in pratica, la certezza del recapito a mezzo del servizio di spedizione in questione si realizza soltanto in concomitanza con il secondo giorno lavorativo successivo a quello di spedizione. Pertanto, devono ritenersi ingannevoli i messaggi promozionali che per la loro assolutezza inducono nei destinatari il falso convincimento che la corrispondenza spedita con tali modalità sia sempre recapitata al destinatario nei tempi pubblicizzati». La sanzione decisa dall'Antitrust è di 200 mila euro.

www.helpconsumatori.it

Help Consumatori
@email

03-01-2011
Rosanna Benzi, una Giusta alla Settimana dei diritti
Va avanti il progetto didattico legato al libro "Il mondo di Rosanna Benzi" pubblicato da Abalibri e dedicato alla donna vissuta per 29 ani in un polmone d'acciaio a Genova, paladina dei diritti dei disabili e degli emarginati in occasione dei 2o anni della sua scomparsa. Nel video, la presentazione del volume avvenuta, nell'ambito della Settimana dei diritti dedicata ai Giusti dal Comune di Genova, il 12 luglio 2011. Nel Salone di Rappresentanza di Palazzo Tursi sono intervenuti l'autore Saverio Paffumi, giornalista e scrittore, che negli anni '80 aveva scritto con Rosanna i due libri ripubblicati nel nuovo volume (Il Vizio di vivere e Girotondo in una stanza) assieme a
un'ampia parte inedita; il giornalista ed editorialista Franco Bomprezzi, delegato coordinatore delle politiche per la disabilità per il Comune di Milano dal sindaco Pisapia; l'assessore alla cultura genovese Andrea Ranieri; il presidente dell'associazione Gli Altri Fondata dalla Benzi, Luciano Seddaiu; la giornalista dello staff del TG1 Giovanna Rossiello, conduttrice della rubrica "Fa la cosa giusta" all'interno di Unomattina. Moderatore il giornalista Gianfranco Sansalone, direttore editoriale di Abalibri. Alcuni brani del libro sono stati letti da studentesse del laboratorio teatrale dell'Istituto Bergese e del Liceo King di Genova.
FNSI
LETTI SU CARTA / Recensioni libri
rightSappiamo cosa vuoi. Chi, come e perché ci manipola la mente
Martin Howard, Roma, 2005, Minimum fax, 185 pagg. 13 euro recensione di Giorgio Boratto

rightSappiamo cosa vuoi. Chi, come e perché ci manipola la mente
Martin Howard, Roma, 2005, Minimum fax, 185 pagg. 13 euro recensione di Giorgio Boratto

rightIl Partito Democratico e il rifiuto di Hans Bidermann
JACOPO SCHETTINI GHERARDINI, Milano, Ed. Odissea, 2009, 212 pp, 15 euro. recensione di Giorgio Boratto

rightA farla breve - La seconda raccolta dei Lanternini
ENZO COSTA, Genova, Fratelli Frilli Editori, gennaio 2009, 96 pp., 6 euro. recensione di Gianfranco Sansalone

rightParola di testimonial
ALESSANDRO AQUILIO, Milano, Lupetti editore, settembre 2008, 238 pp. recensione di Silvia Pizzorno


rightArchivio ...

L’AGENDA DELLA COMUNICAZIONE
Vignetta
SCARICA LIBRI GRATIS / PDF
DDL ALFANO: SE LO CONOSCI LO EVITI - Il quaderno Unci sui pericoli per la libertà d'informazione e la democrazia del provvedimento del ministro della Giustizia.
LA PROPOSTA DI RIFORMA DELL'ORDINE DEI GIORNALISTI - Il documento approvato dal Consiglio Nazionale a Positano nell'ottobre 2008.
WALTER TOBAGI, GIORNALISTA - Antologia di scritti dell'editorialista del Corriere della Sera ucciso dai terroristi. Edizione Associazione Lombarda Giornalisti, di cui era Presidente.
GRAZIE FRANCO - Un commosso omaggio al giornalista Franco Carlini, mancato nell'agosto 2007. A cura di Aba News.
GIORNATA DELLA MEMORIA DEI GIORNALISTI UCCISI DA MAFIE E TERRORISMO - Presentato dall'Unione Cronisti Italiani nella cerimonia del 3 maggio 2008 in Campidoglio.

Aba Comunicazione Srl - Viale Sauli, 5/4 – 16121 Genova
C.F. / R.I. GE / P. Iva 03786450100 - REA Ge 379407 Cap. Soc. € 10.400,00


W3C CSS